Segui

Fatturare importi parziali

E' possibile emettere una fattura/ricevuta anche solo di un importo parziale, per fatturare poi l'importo totale rimanente in una seconda fattura/ricevuta diversa. 

Questa opzione è utile per fatturare ad esempio gli EXTRA, oppure solo un bonifico ricevuto come caparra, o anche la tassa di soggiorno o meglio ancora, qualora volessi fatturare solo le consumazioni (spese aggiuntive) agli ospiti di una prenotazione il cui importo andrà fatturato ad esempio ad un'agenzia o a un canale. 

Per utilizzare l'importo parziale è necessario assicurarsi di aver inserito prima l'importo da fatturare (con Inserisci pagamento puoi inserire la caparra ricevuta, oppure con Inserisci Spesa manuale o Extra inserisci eventuali consumazioni aggiuntive), poi clicca su Emetti fattura, scegli il Tipo di documento da emettere, Importo parziale e la modalità di pagamento relativa. 

Cliccando di nuovo Emetti fattura, prima di visualizzare l'anteprima del documento, ti compare una finestra che ti permette di scegliere che cosa andare a fatturare realmente:

- se vuoi fatturare solo una parte del saldo vai a sovrascrivere l'importo che corrisponde al pagamento ricevuto;

- se vuoi fatturare un EXTRA, tassa di soggiorno o una spesa aggiuntiva andrai a depennare tutto ciò che non ti interessa fatturare in quel documento.

Cliccando definitivamente su Emetti fattura andrai a visualizzare l'anteprima del documento fiscale che deciderai di salvare o di modificare qualora volessi aggiungere dei dati. 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk